Italian English

Restaurants in Italy

Ristoranti nel mondo

Facebook Fans



Torino



Dolce (quartiere africano) VOTO: 7,5 PDF Print
(3 votes, average 3.67 out of 5)
Written by Angelica   
Sunday, 28 April 2013 21:35

 

DOLCE, per una città come Roma, è un posto che indubbiamente si nota e fa parlare di sé.

Nascosto tra le viuzze dietro viale Eritrea spicca, tra banche, uffici ed abitazioni, per il suo aspetto così sofisticato. La struttura è bellissima, al piano di sotto una magnifica cucina a vista sul bar/sala da the e, salendo la scala a liberty, si arriva al piano superiore nella grande sala. L'arrendamento è incredibilmente vintage-chic (anni 60), tutto sui toni del black/white, ecrù e tortora con mille dettagli un po' shabby-chic e provenzali.

 

 

Definito Ristoglam dagli amici di Punteralla Rossa, nell'insieme devo dire che è davvero azzeccatissimo.

 

L'offerta è ampia, a cominciare da una vasta selezione di the in foglia con biscotti e macaron artigianali per una dolce pausa pomeridiana (con sbirciatina alla cucina a vista dove vedrete gli chef di partita in creazione)...

 

 

alla cena che si svolge al piano superiore. Salendo al bella scala a chioccola vi troverete nella zona adibita a ristorante e pizzeria, con un bel bancone bar al centro (potrete mangiare anche lì) e tavolini sparsi ovunque. Non sarà facile accaparrare un tavolo e l'originalità dell'architetto si vede anche qui: sono tutti diversi e e un tavolo è un ex flipper.

 

Ma veniamo alla cena dunque: un menu singolarissimo, illustrato con gusto: forse con non moltissime scelte (per me spesso sinonimo di qualità). Ad una selezione di pizze si affiancano i mitici hamburger. Ma non stiamo parlando di semplici hamburger… ma delle sue innumerevoli varianti creative e raffinate. Per cui potrete ordinare uno di quelli classici a base di 200 gr di carne selezionatissima, con pane al sesamo fatto in casa e maionese e ketchup hand-made (Royal), oppure avventurarvi nel pane al nero di seppia, buonissimo, con il tonno fresco e avocado (16 euro), quello alla mozzarella alici e puntarelle, quello di salmone, tutti rigorosamente accompagnati con patatine fritte espresse tagliate a mano, tutto molto buono davvero.

 

 

Tra i piatti di cucina proposti segnaliamo tra le particolarità le polpette di Nonna Maria con le fettuccine (molto gradite dagli ospiti stranieri), la tagliata di tonno al sesamo oppure quella di carne agli agrumi (11 euro), il cous cous, le caramelle di pizza con svariati ripieni (consigliamo quella con la parmigiana di melanzane, fiori di zucca ed alici - euro 4), o le ciambelline di pasta di pizza con mozzarella broccoli e speck, oppure le pizzarelle: bocconcini di pizza fritta tagliate e ripiene (amatriciana, puntarelle stracchino e alici, stracchino e rucola - euro 3), la cotoletta alla milanese (16 euro).

Tutti i piatti, ad eccezione degli antipasti e dei dessert, sono piatti unici ossia arrivano corredati di contorno…. e non rimarrete delusi, in quanto la creatività si riscontra anche nelle verdure che accompagnano.


Ma veniamo ai dolci, mi raccomando tenetevi leggeri altrimenti non ci arrivate … eccoci dunque. Va detto in primis che tutti i dolci sono espressi. Ed è una cosa notevole considerando il numero di persone che affolla Dolce. Potrete assaggiare un ottima cheesecake, oppure un magnifico crumble di mele con il gelato rigorosamente fatto in casa, il tiramisù fa da te (ossia arrivano savoiardi had-made, la crema al mascarpone ed un bricco di caffè caldo per farsi da soli sul piatto il  tiramisù dei vostri sogni - idea originale copiatissima in diversi ristoranti in tutta Italia), il babà con panna cotta e agrumi servito in un delizioso barattolino, davvero buono buono, variante di cioccolato e mou, oltre alla selezione di biscotti e dolcetti da sala da the (al piano terra) e la possibilità di sentirsi in Francia e mangiare i loro delicati macarons.


 

Un offerta selezionata e seducente quella di Dolce a cui è davvero difficile resistere. La solca vera raccomandazione è: prenotate, altrimenti il tavolo flipper ve lo dimenticate (come anche gli altri tavoli).

 

Dolce

INDIRIZZO: Via Tripolitania 4, Roma

TELEFONO: 06 86219626

PRENOTAZIONE: indispensabile

SERVIZIO: veloce, ma anche sbrigativo

GIORNO DI CHIUSURA: lunedì

COSTO: dai 30 euro in su vini esclusi (molto meno solo per un dolce!)

PARCHEGGIO: non facile. 

BAGNO: molto carino

POSITIVO: Ambiente accogliente e raffinato, cucina creativa, dolci espressi, locale alla moda

NEGATIVO: la sera il locale è un po' buio, serivizio sbrigativo

 



Condividi!!
 

Google Map
ContentMap by Turismo.eu
See also:
Newer news items:

Last Updated on Monday, 27 May 2013 17:41