Italian English

Restaurants in Italy

Ristoranti nel mondo

Facebook Fans




RISOTTO CON LE TELLINE (da Mascareta - Difficoltà: difficile) PDF Print E-mail
Written by Nicolò   
Sunday, 15 January 2012 23:27

 

Questo fantastico risotto lo ha fatto il grande Lorenzon della mitica enoteca Mascareta (clicca qui per la recensione). Lo ha cucinato davanti hai nostri occhi, ce lo ha offerto e infine ne ha rivelato con grande altruismo i segreti. Non è buono, è buonissimo, ed è insolito, frutto di tentativi ed esperimenti che hanno alla fine centrato la perfezione.

Oltre alle telline, gli altri ingredienti chiave sono la colatura di acciughe, il mandarino e un pizzico di farina di riso. Mi rendo conto che non si tratta ingredienti di uso comune, ma ne vale veramente la pena.

Questi gli ingredienti per due persone:

  • 150 grammi di riso (6 pugni)
  • due cucchiaini di farina di riso
  • colatura di alici
  • 1 mandarino
  • 300 grammi di telline
  • 2 spicchi di aglio
  • olio, sale e pepe
  • aglio
  • gambi di prezzemolo
  • cognac
  • prosecco
  • brodo vegetale (o dado vegetale, ma io non l'ho scritto)

 

Partiamo con le telline. Lasciatele spurgare nell'acqua con un pugno di sale. Servono un paio d'ore in cui è meglio cambiare l'acqua.

Una volta spurgate dalla sabbia, facciamo un soffritto (molto olio) con uno spicchio d'aglio e dei gambi di prezzemolo e del pepe, e sfumiamo con abbondante prosecco.

 

 

Una volta aperte le scoliamo conservando il prezioso sughetto.

 

 

Partiamo con il risotto: facciamo un soffritto con uno spicchio d'aglio, rosoliamo il riso e lo sfumiamo con il cognac (aspettando che si asciughi), e poi con il prosecco.

 

 

Aggiungiamo il brodo vegetale e il nostro prezioso sughetto delle telline. A questo punto, non potendo aggiungere del grasso per mantecare, il nostro prode Lorenzon aggiunge due cucchiaini di farina di riso ("amido chiama amido" dice Lorenzon). Fate asciugare il risotto e una volta completata la cottura aggiungete un goccio di colatura di acciughe (diciamo un cucchiaino), un mandarino spremuto (meglio senza semi) e le telline sgusciate.

 

 

Servite con un goccio di olio a crudo e una spolverata di pepe.

 

 

Non facile e con ingredienti costosi, ma è un risotto fantastico!



Condividi!!
 
Last Updated on Monday, 16 January 2012 13:41